Estensione della Metropolitana Leggera: via libera dalla Commissione

Il progetto prevede l’estensione della linea 1 dal capolinea Repubblica sino a piazza Matteotti con un finanziamento di 22 milioni di euro. Il Presidente della Commissione Fabrizio Marcello (PD): “Primo importante passo avanti, oggi abbiamo approvato il progetto, giovedì il voto in consiglio comunale”

Via libera stamane della commissione Mobilità e Traffico al progetto della Metropolitana di superficie presieduta da Fabrizio Marcello Pd.

 Il progetto che vede i suoi albori già dal 1992, prevede l’estensione della tratta “Repubblica/Bonaria/Stazione della linea 1 dall’attuale capolinea Repubblica sino alla stazione ferroviaria di piazza Matteotti, attraverso un percorso di lunghezza pari a 2.530 km con sette fermate. Importo del finanziamento 22 milioni di euro. Inizio dei lavori, della durata di due anni, previsto per il 2017.

“Nel contesto di questo progetto assume un’importanza del tutto particolare la Piazza Matteotti di Cagliari dove, – spiega Marcello – con il convergere di molteplici vettori di trasporto pubblico, si realizzerebbe di fatto un importantissimo centro intermodale.”

Il consiglio comunale giovedì dovrà approvare la variante al Puc con approvazione del progetto preliminare della metropolitana, poi passerà  in regione per la valutazione definitiva per la coerenza al Puc. 

Per Fabrizio Marcello la rete di metropolitana leggera “si pone come obiettivo quello di riequilibrare la ripartizione modale degli spostamenti a favore del trasporto pubblico, attraverso un sistema che garantisca spostamenti più veloci e affidabili, con percorsi protetti e privilegiati, in un’ottica di ragionamento Metropolitano.”


In questo articolo: