Esente dal ticket sanitario senza averne i requisiti: una persona nei guai a Sarroch

Per l’uomo una sanzione amministrativa pari al triplo del beneficio conseguito

Sarroch, scoperta dai finanzieri una persona che ha usufruito indebitamente dell’esenzione del ticket.

Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme Gialle di Sarroch hanno individuato una persona, residente nella cittadina, che ha indebitamente usufruito dell’esenzione dal pagamento del ticket relativo alle prestazioni sanitarie.

Il soggetto target è stato individuato dall’analisi delle risultanze informative acquisite nell’ambito del controllo del territorio e dai successivi riscontri con le banche dati in uso al Corpo.

L’azione dei finanzieri é stata orientata alla verifica della sussistenza dei requisiti previsti per l’esenzione dal pagamento del ticket sanitario, controllando la corrispondenza tra la capacità reddituale dichiarata dall’interessato mediante autocertificazione con quanto censito dalle banche dati in uso al corpo.

Le attività ispettive hanno permesso di accertare che il contribuente versava in una situazione economica tale da non rientrare nei parametri previsti per accedere al beneficio pubblico e quindi di appurare l’indebita esenzione dal pagamento del ticket sanitario per un importo pari a 225 euro.

L’uomo è stato segnalato alla locale Prefettura per l’irrogazione di una sanzione amministrativa pari al triplo del beneficio conseguito. 

L’attività rientra tra le funzioni di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza e mira a controllare il corretto impiego delle risorse pubbliche, assicurando che l’accesso ad agevolazioni o esenzioni avvenga a favore di coloro che ne hanno effettivamente diritto e bisogno. 


In questo articolo: