Eritrei partiti nella notte dalla Sardegna. Pili: gestione vergognosa

In cento sono andati via dalla Sardegna, il deputato Mauro Pili incalza: gestiona scandalosa di un governo di dilettanti e di una Regione succube di Roma

“In gran segreto 100 eritrei hanno appena lasciato la Sardegna. Una cinquantina sono partiti poco fa con la nave Amsicora. Con il portellone giá chiuso a metà gli eritrei, da due giorni chiusi nella fiera di Cagliari, sono stati accompagnati di tutta fretta verso l’imbarco a bordo di un pullman. Altri 50 sono in viaggio alla volta di Portotorres dove si imbarcheranno in nottata verso Genova. Tutto questo dimostra ancora una volta la gestione folle di uno stato che prima li manda irragionevolmente in Sardegna e poi alla fine li deve far ripartire. Una gestione scandalosa di un governo di dilettanti e di una regione succube di Roma”. Lo denuncia il deputato Mauro Pili, che ha pubblicato su Fb anche le foto della partenza dei profughi ospitati nei giorni scorsi a Cagliari. 


In questo articolo: