Entra in un negozio col coltello e ruba cartine e accendini, 33enne di Sassari in manette

L’uomo ha fatto incetta di cartine per tabacco e anche accendini, prima di aggredire una dipendente: provvidenziale l’intervento della polizia

È entrato in un negozio nella zona di Predda Niedda, a Sassari, con nelle tasche un coltello. Poi, si è avvicinato ad un bancone e, dopo aver rubato della merce, ha anche aggredito una dipendente. Qualcuno, però, è riuscito a dare l’allarme, e sul posto è piombata una volante della polizia: gli agenti hanno fermato il rapinatore, un 33enne sassarese. Dentro le tasche gli sono state ritrovate 79 confezioni di cartine per tabacco, quattro accendini e anche il coltello a serramanico. Gli agenti l’hanno arrestato per il reato di rapina. Presto dovrà difendersi dalle accuse davanti al giudice.


In questo articolo: