Emi, stop incubo:denunciato il padrone del cane che viveva nel degrado

Intervento delle guardie zoofile a Pula: liberato il cane che viveva da solo e in mezzo agli escrementi, denunciato il proprietario

Emi è uscito dall’incubo: un cagnetto che a Pula viveva spesso da solo e soprattutto in mezzo agli escrementi, in condizioni iginico sanitarie a dir poco precarie. Franci Cadoni dell’associazione Una Zampa nel Cuore racconta su Fb: “Dopo varie segnalazioni di vicini e condiminio finalmente Emi oggi ha visto la luce dopo mesi é uscita da quel bruttissimo tugurio VIVEVA IN MEZZO Ai SUOI ESCEREMENTI e DA DIECI GIORNI SOLA IN CASA!!! Grazie all’ intervento delle guardie. Zoofile di Cagliari Emi é uscita da quell’ abitazione.. dopo varie chiamate agli enti private asl solo verso le 17 é intervenuto il canile di Shardana… dove verrà visitata da una veterinario … Emi é sotto sequestro come l’abitazione del proprietario che è stato denunciato dalle guardie zoofile”. 


In questo articolo: