Emergenza migranti, via al servizio di accoglienza straordinaria

Il servizio straordinario organizzato dalla Diocesi e il Comune di Cagliari, in collaborazione con Prefettura e Questura

La Diocesi e il Comune di Cagliari organizzano, in stretta collaborazione con la Prefettura e la Questura, un servizio di accoglienza straordinaria e temporanea dei profughi eritrei presenti in città.

Collabora per il sevizio d’ordine e la logistica l’AGESCI. A partire dalle ore 9.30 di oggi, venerdì 14 agosto, i volontari possono recarsi presso la sede operativa della Caritas diocesana in viale fra Ignazio 88.

Per fronteggiare al meglio il servizio di accoglienza la Caritas accoglie beni di primo conforto come vestiario (uomo e donna e poco bambino), scarpe, infradito, asciugamani, bagnoschiuma, occorrente per la barba. Consegna presso sede operativa della Caritas diocesana in viale fra Ignazio 88.