Elmas,no all’ampliamento dell’aeroporto: sfida in consiglio regionale

Appello del Gruppo Misto, venerdì alle 18 seduta straordinaria urgente del consiglio comunale di Elmas alla rotonda dello scalo


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

I consiglieri del gruppo Misto del Consiglio regionale Giuseppe Stocchino, Adriano Salis, Efisio Arbau, Giannetto Mariani e Radhouan Ben Amara chiedono di incontrare formalmente Vincenzo Mareddu, presidente della Sogaer Spa, società di gestione dell’aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari-Elmas. Nella lettera indirizzata al numero uno dello scalo aeroportuale si evidenzia la necessità di affrontare il tema dell’espansione delle strutture verso l’abitato di Elmas, eventualità che trova l’avversione di comitati ed amministratori locali. Per questo motivo, una delegazione di consiglieri regionali del Misto parteciperà ai lavori della “seduta straordinaria ed urgente” del Consiglio comunale di Elmas convocata per venerdì 18 presso la rotonda situata all’ingresso della zona aeroportuale. “Nell’incontro con la Sogaer ci piacerebbe parlare anche dei problemi dei lavoratori impiegati ad Elmas. Qualche settimana fa abbiamo dovuto registrare il licenziamento dei dipendenti impiegati nella società che aveva l’appalto per il controllo dei parcheggi a pagamento. Persone che oggi si ritrovano prive di certezze o rassicurazioni”, sottolinea Giuseppe Stocchino, consigliere di Rifondazione comunista e componente della commissione Trasporti del Consiglio regionale. “Gradiremmo inoltre avere rassicurazioni in merito al mantenimento dei livelli occupazionali della Sogaerdyn – sottolinea Stocchino – Non vorremmo che la società di handling controllata dalla Sogaer fosse vittima di uno dei tanti effetti collaterali della nuova continuità territoriale: l’abbandono di Cagliari da parte di Meridiana”.


In questo articolo: