Elmas, turisti derubati ai controlli: ladro preso sul volo Ryanair

Una coppia di francesi beffati durante i controlli di sicurezza, la polizia arresta un passeggero belga


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Coppia di turisti francesi derubata all’aeroporto di Elmas durante i controlli di sicurezza. La polizia ha denunciato un passeggero belga, accusato di furto. L’episodio è scaturito a seguito di controlli di sicurezza preliminari effettuati dal personale della vigilanza privata in servizio all’aeroporto dopo che una coppia di turisti francesi ha notato che erano stati loro  sottratti una macchina fotografica e un orologio dalla vaschetta introdotta nell’apparato a raggi x. Immediatamente allertato l’Agente della Polizia di Stato assegnato alla supervisione del varco, in base alle indicazioni tempestivamente raccolte è stato individuato il possibile autore del furto in un passeggero che era che si era diretto frettolosamente verso il gate di imbarco, presumibilmente in partenza per Bergamo.
In base alla descrizione fornita, due operatori della Polizia di Frontiera hanno rapidamente raggiunto l’area indicata e hanno bloccato il sospetto a bordo del volo Ryanair mentre era in procinto di partire in compagnia del figlio minore.
Trovato in possesso di oggetti verosimilmente corrispondenti a quelli sottratti, l’uomo è stato fatto sbarcare.