Elmas non rinuncia alle luminarie nel Natale del Covid: “Speriamo di sconfiggere il virus”

Fili di luci appese nelle strade e attorno agli alberi, maxi albero nella piazza della chiesa. Il sindaco Antonio Ena: “Non spegniamo la fiducia in un domani migliore”

L’amministrazione comunale di Elmas non rinuncia a festeggiare il Natale. Eccole, le luci appese nelle principali vie della città. “Pur senza le tradizionali iniziative in piazza, i mercatini e gli eventi che allietavano sempre questo periodo, resi impossibili dall’emergenza Covid in corso, Elmas comunque è addobbata a festa, con luminarie per le strade ed un grande albero nella piazza di Chiesa. Insieme agli addobbi e alle luci delle case private, create dalla fantasia dei cittadini, l’atmosfera è suggestiva”.

 

 

“Non spegniamo la speranza e la fiducia in un domani migliore – afferma il aindaco Antonio Ena – ed anche se queste festività risentiranno inevitabilmente delle limitazioni che dobbiamo seguire e delle sofferenze di tanti masesi alle prese con il Covid, noi tutti proviamo a tenere con coraggio accesa la luce, a rendere viva la nostra comunità, nella speranza di sconfiggere il virus e tornare finalmente alla vita normale”.


In questo articolo: