Elezioni europee, il Pd: “A un passo dalla circoscrizione Sardegna”

L’appello dei deputati del Pd

 “Siamo arrivati a un passo dall’approvazione della norma che avrebbe consentito di ottenere fin da subito la rappresentanza della Sardegna al Parlamento europeo, ma governo e maggioranza hanno assunto un impegno chiaro, che verificheremo nelle prossime settimane: calendarizzare rapidamente la proposta di leggeche prevede l’istituzione del collegio Sardegna, a prima firma Francesco Sanna e sottoscritta da tutti i parlamentari sardi del PD, e che offriremo al sostegno dei deputati di ogni schieramento.  ”. Lo dichiarano Marco Meloni e Francesco Sanna, deputati del Partito Democratico, dopo l’esame in commissione dei loro emendamenti, bocciati – come uno analogo presentato dal Movimento 5 Stelle – per pochi voti. “A questo punto dobbiamo concentrarci su due obiettivi immediati: il governo si è impegnato a sostenere un nostro ordine del giorno che supporti una interpretazione dell’attuale legge che consenta di attribuire tutti i seggi attribuiti alla circoscrizione di cui fa parte la Sardegna.Significherebbe ottenerne due in più rispetto al 2009, e favorire dunque l’elezione di una rappresentanza sarda all’Europarlamento. Per noi Sardi si tratta di un diritto che – ne siamo certi – potrà essere garantito già alle prossime elezioni del 25 maggio con una candidatura forte e autorevole del Partito Democratico”. 


In questo articolo: