“Elefante rinchiuso in un container del circo e cittadini di Iglesias scandalizzati: il sindaco intervenga”

La denuncia è di Dario Giagoni segretario regionale Lega Sardegna per Salvini Premier: “Il primo cittadino avrebbe dovuto verificare anche attraverso gli organi preposti al controllo che le condizioni di permanenza degli animali fossero adeguate e dignitose”

“Un elefante costretto in un container di dimensioni ridotte per la sua mole, giusto lo spazio per stare in piedi, immobile e al buio.
Questa è la scena a cui molti cittadini di Iglesias hanno dovuto assistere dopo l’arrivo del circo in città”. La denuncia è di Dario Giagoni segretario regionale Lega Sardegna per Salvini Premier. “Nel 2022 ci aspettiamo una maggior sensibilità da parte del mondo politico e non solo dell’opinione pubblica sulla tematica”, aggiunge, “il primo cittadino avrebbe dovuto verificare anche attraverso gli organi preposti al controllo che le condizioni di permanenza degli animali fossero adeguate e dignitose.
Invece il tutto si è ridotto a una sterile difesa di se stesso trincerandosi dietro uno pseudo rispetto di norme che non vietano gli spettacoli circensi con animali. Questo, purtroppo, è vero ma non implica che non ci possano essere interventi mirati al controllo e alla salvaguardia benessere animale. Un dovere peraltro di chi ricopre certe cariche… Tenere in cattività animali selvatici al fine del loro sfruttamento per motivi economici è una crudeltà inaccettabile e un messaggio sbagliato che non dobbiamo consegnare alle nuove generazioni!” .


In questo articolo: