Educatore familiare, il bando del Comune

Avviata la procedura di gara

Il Comune informa che è stata avviata la procedura di gara per l’affidamento del servizio per l’infanzia in contesto domiciliare “educatore familiare” denominato “Micronido a domicilio” per gli anni educativi 2015/2016, 2016/2017 e 2017/2018.
Gli interessati, in possesso dei requisiti giuridici, economico-finanziari e tecnico-professionali richiesti dall’avviso pubblico, potranno presentare le offerte entro le ore 11,00 del 28 settembre 2015. Il plico, indirizzato al Comune di Cagliari, Servizio Istruzione, Politiche Giovanili, Sport, Cultura e Spettacolo – Via Roma 145 – 09124 Cagliari, potrà essere consegnato a mezzo del servizio postale, di agenzia di recapito, di corriere o a mano presso il Protocollo Generale del Comune di Cagliari.
L’apertura delle buste avverrà alle 12,00 del 28 settembre 2015 presso la Biblioteca della Galleria Comunale d’Arte di Viale San Vincenzo 2/4.
Le modalità di partecipazione alla gara e il contenuto delle prestazioni e dei servizi richiesti sono specificate rispettivamente nel Disciplinare di Gara e nel Capitolato speciale d’appalto.
Tutta la documentazione è disponibile sul sito http://www.comune.cagliari.it/
Eventuali informazioni potranno essere richieste, con le modalità stabilite nel Disciplinare di Gara, ai numeri 070/6776406 – 070/6776450 o all’indirizzo mail: [email protected] Le risposte verranno pubblicate sul sito istituzionale http://www.comune.cagliari.it/ nella sezione FAQ dove si trovano il bando a la documentazione di gara.


In questo articolo: