E’ morto Gino Strada, fondatore di Emergency: aveva 73 anni

La notizia trapela da fonti vicine alla famiglia. Aveva fondato di Emergency

E’ morto Gino Strada. Lo hanno reso noto fonti vicine alla famiglia. Medico, aveva fondato Emergency, l’associazione di medici che prestavano la loro opera nei paesi più poveri e devastati dalla guerra in tutto il mondo. 

Unanime il cordoglio. Il primo a dare la notizia, l’amico vignettista Vauro, che ha ricordato le comuni esperienze in Afghanistan o in Iraq. Anche la politica ha ricordato il fondatore di Emergency. Tra i primi ha scrivere dopo la notizia della morte di Strada, il ministro della Salute, Roberto Speranza. “Difendere l’uomo e la sua dignità sempre e dovunque. Questa la lezione più bella di Gino Strada che non dobbiamo dimenticare mai. La mia vicinanza ai suoi cari e a tutta Emergency”, ha scritto Speranza. 

“Amici, come avrete visto il mio papà non c’è più. Non posso rispondere ai vostri tanti messaggi che vedo arrivare, perché sono in mezzo al mare e abbiamo appena fatto un salvataggio. Non ero con lui, ma di tutti i posti dove avrei potuto essere…beh, ero qui con la ResQ – People saving people a salvare vite. È quello che mi hanno insegnato mio padre e mia madre. Vi abbraccio tutti, forte, vi sono vicina, e ci sentiamo quando possiamo”, le parole della figlia del fondatore di Emergency.


In questo articolo: