Due donne cinesi e un trans ammazzati a Roma, spunta l’ombra di un maniaco serial killer

Prima sono state trovate due donne cinesi in un palazzo di via Riboty, poi una trans brasiliana in via Durazzo. Si tratta di tre prostitute, tutte accoltellate

Due donne cinesi e un trans ammazzati a Roma, spunta l’ombra di un maniaco serial killer. Tutte e tre sono state ammazzate a coltellate e ciò fa supporre agli inquirenti che la mano sia la stessa, come riporta Quotidiano.net.  In base a quanto si apprende, gli inquirenti stanno analizzando i tabulati telefonici delle tre vittime per ricostruire i contatti avuti con i clienti nelle ultime ore. Analizzate anche le telecamere presenti nelle zone di via Durazzo e via Riboty. Una delle due donne cinesi è stata trovata nuda sul pianerottolo e ciò fa supporre che stava tentando di sfuggire al killer.


In questo articolo: