Due arresti per droga a Capoterra: presi un 18enne e una colf 24enne

Coltivazione illegale e spaccio di sostanze stupefacenti

Sono stati arrestati per il reato di coltivazione illegale e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato di 18 anni di Capoterra, Diego Pinna, ed una collaboratrice domestica di 24 anni, sempre di Capoterra, anch’ella pregiudicata, Roberta Tavano. Sono infatti stati trovati in possesso, nella loro abitazione, di trenta piantine di canapa indiana, di peso complessivo gr.7000, e di gr. 1240 di foglie di marjiuana essicate, con il materiale per il confezionamento delle dosi di droga e di una somma in contanti di 130 euro, sicuro provento di precedente attività di spaccio. I due, dopo il sequestro del materiale, sono stati tratti in arresto domiciliare in attesa del processo direttissimo atteso per oggi.


In questo articolo: