Due allevatori fucilati a Noragugume: torna l’incubo delle faide

Bruno e Umberto Nieddu, uccisi in campagna a fucilate


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Due morti ammazzati  a Noragugume. Sono due allevatori, Bruno e Umberto Nieddu, di 74 e 26 anni, uccisi a fucilate in campagna, in località Bira Birdis, non lontano da Sedilo.

Un delitto che appare ora enigmatico, ma riporta indietro le lancette del tempo alla faida che alla fine del secolo scorso fece numerose vittime. Erano i tempi dello scontro tra le famiglie Cerchi-Corda, che provocò otto morti.

E proprio Bruno Nieddu fu un testimone chiave del processo. Per ora è tutto al vaglio della polizia.