Droga e metadone nell’auto guidata senza patente: in manette un 52enne

Arrestato Pietro Masella, 52enne pregiudicato cagliaritano

Viene fermato per un controllo, ma finisce nei guai. Si tratta di Pietro Masella un pregiudicato 52enne cagliaritano notato a bordo della sua auto in via Santa Maria Chiara, dalla quale, alla vista degli agenti ha tentato di scendere per darsi alla fuga. Prima però, si è disfatto di un blister di pastiglie gettandolo a terra. Una volta recuperato dai poliziotti, conteneva 7 pastiglie di Suboxone, sostanza assimilabile alla cocaina ed iscritta nella tabella degli stupefacenti vietati, equivalente ad una dose di eroina per pastiglia.

In auto sono state inoltre trovate venti boccette di metadone sigillate, un coltello da cucina di 32 centimetri, un coltello a serramanico di 17 e due telefoni cellulari.

L’uomo non aveva tra l’altro la patente, che non era mai stata conseguita: è stato indagato in stato di libertà, oltre che per porto di oggetti atti ad offendere anche per guida senza patente. le manette sono invece scattate per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.


In questo articolo: