Dramma a Sestu: si suicida ex bidella accusata di molestie su un’alunna

La notizia oggi in prima pagina sull’Unione Sarda, una ex bidella di Sestu si toglie la vita con una pesante accusa sulle spalle: era accusata di molestie sessuali nei confronti di un’alunna, una giovanissima

Una ex bidella di Sestu si toglie la vita con una pesante accusa sulle spalle: era accusata di molestie sessuali nei confronti di un’alunna, una giovanissima. La notizia è stata pubblicata oggi in prima pagina sull’Unione Sarda: Agnese Usai aveva 64 anni e ha detto addio affermando di essere innocente, i particolari sono contenuti nell’articolo di Francesco Pinna. La donna avrebbe infatti lasciato un biglietto nel quale afferma che “la gente è in grado solo di giudicare, ma io sono innocente”. Una tragedia che ha letteralmente sconvolto il paese: la donna aveva appena saputo di essere indagata quando si è suicidata.


In questo articolo: