Dramma a Sant’Avendrace, Luciano Incani accoltellato da un cuoco egiziano

Non sarebbe stata una tentata rapina, ma una coltellata inferta da uno dei cuochi: nella notte emergono altri particolari sul ferimento di Luciano Incani, il ristoratore del locale “Da Luciano” di viale Sant’Avendrace. Sarebbe infatti uno straniero di origini egiziane l’uomo fermato dalla Polizia in viale Merello, il presunto aggressore, che lavora come aiuto cuoco. Non si sarebbe trattato cioè di un tentativo di rapina ma forse di una lite, questo emerge dalle prime analisi degli inquirenti e oggi il quadro sarà più chiaro. Intanto tantissimi conoscenti si stringono attorno al ristoratore Luciano, che per fortuna sta meglio. E che mai come in questa occasione capirà di essere amato e stimato in città.


In questo articolo: