Dramma a Sinnai, turista greco di 32 anni trovato morto in casa

Il cadavere del giovane dentro un appartamento in via Limbara, sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Quartu. Sul corpo nessun segno di violenza

Il corpo senza vita di un giovane turista greco è stato trovato dentro un appartamento non distante dal centro del paese, esattamente in via Limbara. Il ragazzo aveva trentadue anni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Quartu Sant’Elena, coordinati dal maggiore Valerio Cadeddu. Il medico legale non ha trovato nessun segno di violenza sul corpo del giovane, il magistrato ha comunque disposto il trasferimento del cadavere all’istituto di Medicina legale dell’Università di Cagliari, come confermano gli stessi carabinieri, per ulteriori verifiche.

 

Stando alle prime, svolte appunto dal medico legale arrivato nell’appartamento di via Limbara, ha preso piede la pista del gesto estremo.


In questo articolo: