Donna trovata morta in Inghilterra: arrestato un 26enne di origini sarde

Gian Luigi Palmas è stato arrestato con l’accusa di omicidio

E’ stato arrestato in Gran Bretagna con l’accusa di aver ucciso la veterinaria Katherine Bevan, 53 anni, trovata morta il 3 gennaio. In manette è finito Gian Luigi Palmas, 26 anni, originario della Sardegna. Secondo quanto riporta il Daily Mail all’inizio gli inquirenti pensavano  che la donna fosse  morta per un tragico incidente. Ma l’autopsia effettuata lo scorso fine settimana avrebbe fatto emergere qualcosa di diverso che avrebbe portato i magistrati ad aprire un fascicolo con l’accusa di omicidio per Palmas, che è stato arrestato. L’uomo lavorava da circa tre settimane nella fattoria della donna.

Secondo il tabloid  inglese all’udienza preliminare del processo avrebbe scosso incredulo la testa mentre gli veniva confermata la custodia cautela

(foto Facebook)