Dolianova, viola il coprifuoco con l’auto sotto sequestro: denunciato 42enne di Sestu

Per l’uomo è scattato il ritiro della patente. Inoltre è stato multato con la canonica sanzione da 400 euro.

Stanotte all’ una circa, a Dolianova, un equipaggio del Radiomobile della locale Compagnia carabinieri ha fermato un 42enne di Sestu, senza fissa dimora, disoccupato, già destinatario di precedenti denunce. L’uomo è stato visto transitare in viale Europa e individuato come persona di possibile interesse. I militari hanno accertato che egli non aveva valide giustificazioni per non rispettare i limiti territoriali e temporali imposti dalle norme contenute nelle “misure urgenti di contenimento alla diffusione del virus covid-19” e gli hanno applicato la canonica sanzione da 400 euro. Nella circostanza però hanno anche verificato che il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa e già sottoposto a sequestro amministrativo il 6 marzo scorso, con un provvedimento a carico della stessa persona per la medesima infrazione, questi ne avrebbe dovuto curare la custodia. Così il contravventore è stato denunciato e sanzionato per i reati e le violazioni amministrative commesse, a cominciare dal fatto di aver spostato un mezzo sottoposto a sequestro, contravvenendo a un ordine dell’autorità. La patente di guida gli è stata ritirata per il successivo invio alla Prefettura di Cagliari e il veicolo nuovamente sequestrato e affidato in custodia per la confisca a una “depositeria giudiziaria autorizzata”. 


In questo articolo: