Dolianova, ruba una tessera bancomat dimenticata allo sportello e fa shopping al centro commerciale

Denunciato per indebito utilizzo e falsificazione di strumenti di pagamento diversi da contanti, un 24enne cagliaritano, disoccupato, noto alle forze dell’ordine per precedenti vicende giudiziarie


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ieri a Dolianova, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per indebito utilizzo e falsificazione di strumenti di pagamento diversi da contanti, un 24enne cagliaritano, disoccupato, noto alle forze dell’ordine per precedenti vicende giudiziarie.

Dopo una denuncia querela per furto ad opera di ignoti, presentata il primo novembre scorso da un 67enne di Serdiana e delle successive indagini dei Carabinieri, è emerso che il giovane denunciato si era verosimilmente impossessato indebitamente della tessera bancomat del denunciante, che l’aveva dimenticata ancora inserita nell’Atm dell’ufficio postale di Dolianova. Dopo aver in tal modo acquisito quella tessera magnetica aveva compiuto in maniera fraudolenta alcuni acquisti presso un esercizio commerciale di Ussana, per un valore complessivo di 155 euro. I militari dell’Arma sono risaliti a lui per averlo riconosciuto nelle immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza dell’esercizio pubblico e delle Poste.


In questo articolo: