Dolianova, deturpata con scritte oscene la statua di Padre Pio in piazza

Il sindaco: “Non soltanto è stato deturpato un bene pubblico, ma ci troviamo davanti anche all’ offesa rivolta alla statua istituita in memoria di un Santo come Padre Pio.Offensività che non caratterizza e identifica la nostra gente”

Dolianova, deturpata con scritte oscene la statua di Padre Pio in piazza. Un gesto ignobile, quello denunciato dal sindaco Ivan Piras: “Un gesto che si commenta tristemente da solo e che rappresenta la degenerazione dell’assenza di valori e senso civico da parte del materiale esecutore.Non soltanto è stato deturpato un bene pubblico, ma ci troviamo davanti anche all’ offesa rivolta alla statua istituita in memoria di un Santo come Padre Pio.Offensività che non caratterizza e identifica la nostra gente, ma che rimane un caso isolato in una comunità sana e serena.Lunedì la statua di Padre Pio verrà ripulita e riportata alla sua bellezza e dignità, quello che invece non si potrà cancellare sarà l’ ignobile gesto frutto della stupidità umana”.


In questo articolo: