Diga sul Cixerri, dopo l’apertura delle chiuse è strage di pesci

Strage di pesci all’indomani dell’apertura delle chiuse sulla diga del Cixerri. La testimonianza di Antonio, nostro lettore e pescatore sportivo.

Strage di pesci all’indomani dell’apertura delle chiuse sulla diga del Cixerri. La testimonianza di Antonio, nostro lettore e pescatore sportivo.

“Ecco lo scempio del giorno dopo dell’apertura delle chiuse che trattengono l’acqua all’interno della diga Cixerri di Uta. Credo che questo disastro si potesse prevenire durante il periodo di secca. Ma stranamente la manutenzione all’impianto viene fatto quando il bacino è completamente pieno. Adesso migliaia di pesci stanno lì a morire, ma per fortuna una piccola parte è stata messa in salvo da due ragazzi”.


In questo articolo: