Di Maio ci prova (anche) in Sardegna: è lui il capolista di Impegno Civico alla Camera

Il ministro degli Esteri, ex capo politico dei Cinquestelle, sceglie l’isola per guidare le sue liste, probabilmente solo per trainare un po’ di voti visto che è candidato anche a Napoli, in Basilicata e in Calabria

Si candida in Sardegna Luigi Di Maio, capolista di Impegno Civico alla Camera. Più un tentativo di trascinare consensi che una candidatura reale, visto che l’ex pupillo di Beppe Grillo, che a lui aveva affidato le sorti del Movimento, si è candidato anche a Napoli, in Campania e in Calabria. Fra i nomi nazionali più noti che correranno per un seggio nell’isola, anche l’ex presidente del Senato Marcello Pera indicato da Fratelli d’Italia per il Senato nel collegio uninominale del nord Sardegna e il ministro renziano delle Pari Opportunità Elena Bonetti.


In questo articolo: