Detenzione e spaccio di stupefacenti, due arresti a Carbonia

Detenzione e spaccio di stupefacenti, due arresti a Carbonia.

Detenzione e spaccio di stupefacenti, due arresti a Carbonia.

Ieri a Carbonia i carabinieri di Iglesias, coadiuvati dal personale del paritetico reparto di Carbonia, hanno tratto in arresto per detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti un 34enne del luogo, in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari, e una 31enne anche lei originaria del capoluogo sulcitano, senza fissa dimora, percettrice di reddito di cittadinanza e nota alle forze dell’ordine.  La pattuglia si è recata ieri al pronto soccorso dell’ospedale di Carbonia per ritirare un certificato medico relativo ad un pregresso incidente stradale e ha notato movimenti anomali di giovani, a poche centinaia di metri dal nosocomio, che sembravano dei tossicodipendenti. I militari hanno quindi svolto una perquisizione domiciliare nei confronti della persona sottoposta agli arresti rinvenendo: 1,45 grammi di eroina, 0,61 grammi di marijuana, 0,30 grammi di hashish, materiale per il confezionamento delle dosi in cellophane, un bilancino di precisione, la somma di euro 315 in banconote di vario taglio. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro penale, in attesa di essere versato ai competenti uffici della Procura. Al termine della redazione dei verbali inerenti a quanto accaduto i due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.


In questo articolo: