Denise Pipitone, il giallo della ragazza rapita in Russia. E’ davvero lei? La mamma è pronta a partire

È davvero lei, è davvero la “piccola” Denise Pipitone quella ventenne che compare sui teleschermi della tv russa e dice di essere una bambina rapita? Lo spera Piera Maggio, la mamma che non si è mai arresa alla sua scomparsa 17 anni fa e che ora vuole volare in Russia

Denise Pipitone, il giallo della ragazza rapita in Russia. E’ davvero lei? La mamma è pronta a partire. “È davvero lei, è davvero la “piccola” Denise Pipitone quella ventenne che compare sui teleschermi della tv russa e dice di essere una bambina rapita? Lo spera Piera Maggio, la mamma che non si è mai arresa alla sua scomparsa 17 anni fa e che ora vuole volare in Russia. “Attendiamo l’esame del Dna e siamo speranzosi. Non chiedo altro che sapere se è davvero Denise”, continua mamma-coraggio sul nostro giornale partner Quotidiano Nazionale. La vicenda di cronaca si è clamorosamente riaperta dopo il racconto di una ragazza russa che sembrerebbe somigliare a Denise, oggi ne parlerà anche la trasmissione “Chi l’ha visto?”.


In questo articolo: