“Delunas, sostenuto dal centrodestra, dichiara Quartu antifascista col sì ai nudisti”

Fdi all’attacco a Quartu: “”Un Sindaco eletto con il Pd, sostenuto da pezzi di centrodestra con il PD che lo rinnega e va all’opposizione. Si trovano d’accordo per approvare una mozione che dichiara Quartu città antifascista, neanche vivessimo negli anni 30. Oltre pubblicizzare Quartu come spiaggia per nudisti. Il nostro impegno sarà quello di fare una opposizione dura per mettere fine a questo teatrino”

Questa mattina, a Quartu Sant’Elena incontro del neo Deputato Deidda, portavoce regionale di Fdi, per parlare delle misure che Fratelli d’Italia presenterà durante la discussione in Parlamento sul Def e illustrare ai militanti del circolo Quartese lo stato delle trattative per il nuovo Governo 
 

“L’Italia ha bisogno di uscire davvero dalla crisi e per farlo occorre ridare slancio alle imprese, da qui la nostra idea di applicare un’imposta unica al 15% sui redditi incrementali del 2017. Riteniamo inoltre che il tetto all’uso del contante vada subito eliminato, in modo da rimettere in circolo risorse fresche per favorire i consumi. In materia di immigrazione non abbiamo dubbi: vanno immediatamente dimezzate le risorse destinate all’ accoglienza dei richiedenti asilo e, invece, raddoppiate quelle del fondo per il rimpatrio degli immigrati clandestini”commenta Deidda che ha inoltre che non ha risparmiato critiche all’amministrazione comunale Quartese 

“Un Sindaco eletto con il Pd, sostenuto da pezzi di centrodestra con il PD che lo rinnega e va all’opposizione. Si trovano d’accordo per approvare una mozione che dichiara Quartu città antifascista, neanche vivessimo negli anni 30. Oltre pubblicizzare Quartu come spiaggia per nudisti. Il nostro impegno sarà quello di fare una opposizione dura per mettere fine a questo teatrino,  chiaro esempio negativo per tutta la politica”


In questo articolo: