Decimomannu, i vandali devastano la piazza ancora prima che abbia un nome: “Cretini senza scrupoli”

La “nuova” piazza di Decimomannu deturpata dai vandali, ancora prima di essere sistemata. Tutta la rabbia della vice sindaca Monica Cadeddu per lo scempio del sabato notte per la piazza ex Pretura: i teppisti la devastano ancora prima che il Comune gli dia un nome

di Jacopo Norfo

La “nuova” piazza di Decimomannu deturpata dai vandali, ancora prima di essere sistemata. Tutta la rabbia della vice sindaca Monica Cadeddu per lo scempio del sabato notte per la piazza ex Pretura: i teppisti la devastano ancora prima che il Comune gli dia un nome. “Questa è l’imbecillità manifesta- spiega Monica Cadeddu- di chi non ha rispetto ne interesse per le persone e per le cose. Una piazza in via di ristrutturazione, la fontana appena finita vandalizzata da cretini senza scrupoli.
E non venite a parlarmi di telecamere, perché io parlerei di poca educazione, di poco insegnamento del rispetto verso il prossimo e anche verso se stessi”. Tantissimi i commenti sdegnati sui social network.


In questo articolo: