Decimomannu, torna Santa Greca dopo 2 anni di stop: ma la data della festa slitta per le elezioni

La data tradizionale è quella del 25 settembre, ma a causa delle elezioni politiche i festeggiamenti si svolgeranno dal 30 settembre al 4 ottobre. La sindaca Marongiu: “Dopo due anni di emergenza sanitaria riprendiamoci e difendiamo le nostre tradizioni e in cambarada manna a Sant’Arega andausu”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Trona la festa di Santa Greca. Dopo due anni di Covid a Decimomannu riprendono i festeggiamenti civili e religiosi. Ma la data non è quella consueta del 25 settembre: perché quel giorni si voterà per le elezioni politiche “proprio nella domenica di Santa Greca, giorno in cui i festeggiamenti religiosi e civili raggiungono il culmine”, scrive la sindaca Anna Paola Marongiu. “Non potendo elezioni e sagra coincidere per motivi di pubblica sicurezza”, aggiunge, “e non potendo e non volendo Decimo e la Sardegna tutta rinunciare alla sagra tanto attesa da pellegrini e devoti, da operatori commerciali e visitatori desiderosi, in questa ripartenza, di quei momenti di religiosità, socialità e svago che solo la festa di Santa Greca sa dare, comunico che la sagra di Santa Greca si svolgerà dal 30 settembre al 4 ottobre 2022. Dopo due anni di emergenza sanitaria riprendiamoci e difendiamo le nostre tradizioni e in cambarada manna a Sant’Arega andausu”.


In questo articolo: