Decimomannu, la nuova area cani è già chiusa: “Aperture trovate nella recinzione”

“Ci vogliono le telecamere come a Monserrato” esprime una residente.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

La comunicazione da parte della sindaca Monica Cadeddu è giunta ieri: “Ho provveduto a chiudere l’area cani al fine di garantire la sicurezza dei frequentatori di essa”. Già oggi “provvederemo a incaricare una ditta per il ripristino della recinzione in tempi brevi, con l’augurio che si abbia d’ora in poi maggior rispetto delle cose di tutti”. Se sia stato un gesto volontario oppure no, non si sa, quel che è certo è che l’area, realizzata di recente, che consente agli amici a quattro zampe di correre e giocare liberamente, dovrà essere sottoposta alla manutenzione e tra i cittadini c’è chi invoca il sistema di videosorveglianza per vigilare e risalire a come esattamente si sono svolti i fatti. Il richiamo al grande fratello monserratino è stato esplicito, le telecamere piazzate in ogni angolo della città, e sempre in funzione, sono diventate “famose” a tal punto da essere proposte, da una cittadina di Decimomannu, come esempio da seguire anche per contrastare gli atti vandalici verso il bene pubblico.


In questo articolo: