Davide Toro, le lacrime di Quartu: una vita che vola via a 32 anni, investito da un furgone in via Fiume

Un ragazzo che amava tantissimo gli animali, buono e generoso: così lo descrivono i tanti amici che lo ricorderanno per sempre con grande affetto, e non riescono a darsi pace in queste ore di grandissimo dolore

Davide Toro, le lacrime di Quartu: una vita che vola via a 32 anni, investito da un furgone in via Fiume. Nella strada dei tanti incidenti, si è spezzato il cuore di un giovane quartese molto conosciuto e stimato: Davide Toro, 32 anni, il suo cuore ha cessato di battere meno di 24 ore dopo l’investimento di sabato sera. Un furgone Opel lo aveva travolto, il ragazzo era finito sbalzato sull’asfalto, con un trauyma cranico e altre ferite che purtroppo si sono rivelate fatali.

Un ragazzo che amava tantissimo gli animali, buono e generoso: così lo descrivono i tanti amici che lo ricorderanno per sempre con grande affetto, e non riescono a darsi pace in queste ore di grandissimo dolore. Da subito le sue condizioni erano apparse disperate, il ragazzo era stato portato in ospedale in codice rosso. Nella foto, Davide Toro nel suo profilo Instagram.


In questo articolo: