Daniele Stopardi, l’insulta-sardi: “Veniamo a prendervi le donne”

Pioggia di segnalazioni indignate nei confronti di un “allenatore fiorentino” che si diverte a insultare i cagliaritani: “Sardi infami e disonesti, come ogni anno noi continentali veniamo a prenderci quelle bagassotte delle vostre donne”

Lui si chiama (nome vero o fake?) Daniele Stopardi, si definisce “allenatore” e abita a Firenze. Alla redazione di Casteddu Online arrivano decine di messaggi di protesta, perchè questo signore insulta i sardi e in particolare i cagliaritani. L’invito di molti nostri lettori è quello di segnalare in massa le sue gravi offese sul social network. Alcune sono davvero deprimenti: “Che bello sta’ arrivando l’estate. Noi continentali non vediamo l’ora di tornare da voi in Sardegna per trombarci quelle bagassotte delle vostre donne che ogni anno ci aspettano a cosce aperte,alle quali per carineria regaliamo piccoli pensieri come matite per trucco,rossetti,collant etc.L’unica nota stonata sono i sardignoli che non appena ci vedono arrivare,nascosti dietro i cespugli ci lanciano di tutto come pietre bottiglie e bastoni.Come se non bastasse,ci bucano le gomme delle macchine a fucilate…alcuni di loro usano anche le fionde e le cerbottane”. Ma non finisce qui, questo fenomeno del web rincara la dose così: “Ho accompagnato una mia amica all’aeroporto di cagliari. Ho lasciato la macchina nei parcheggi a pagamento.Quando sono andato in cassa a pagare ho dovuto subire il furto di 9 euro per un ora e mezzo di sosta.Pezzi di merda,ladri e bastardi…fa bene la gente a non metterci piu piede dopo che commettono l’errore di andarci per la prima volta…sti infami,ladri e disonesti”. Invitiamo tutti a segnalarlo a Fb…Nella foto, l’immagine del suo profilo.


In questo articolo: