Daniele, basta!

Ancora espulsione per il capitano Daniele Conti, che sarà per l’ennesima volta costretto ad assistere alle partite da casa o dalla tribuna
 


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Dovremmo cominciare a ribattezzarlo “l’uomo dei cartellini rossi”. Era abbonato ai gialli, Daniele Conti, ma il capitano rossoblù ha deciso, nelle recenti giornate, di “raddoppiare”.
 
Contro il Livorno ha protestato in maniera veemente nei confronti dell’arbitro, reo di non aver fatto rispettare la distanza della barriera in occasione di un calcio piazzato. L’esito è stata l’espulsione e, in quanto capitano, due turni di squalifica.
 
Ieri, nel match perso contro la Lazio, Conti ha subito la prima ammonizione per un duro intervento, mentre la seconda, forse esagerata, è stata decisa da Irrati per una “presunta” gomitata ai danni di Biglia. Anche in questo caso, però, il finale è stato lo stesso: espulsione.

 

Prosegui la lettura


In questo articolo: