Dal 20 aprile via al piano riaperture di bar, ristoranti e palestre ma solo nelle Regioni con pochi contagi e molti vaccini

Il 7 aprile la cabina di regia del Governo: si riaprirà dal 20 aprile nelle Regioni con dati da zona gialla bar e ristoranti a pranzo, ma dipenderà anche e soprattutto dal numero di vaccini effettuati.La Sardegna al momento non ha i numeri adatti

Dal 20 aprile via al piano riaperture di bar, ristoranti e palestre ma solo nelle Regioni con pochi contagi e molti vaccini. Il 7 aprile la cabina di regia del Governo: si riaprirà dal 20 aprile nelle Regioni con dati da zona gialla bar e ristoranti a pranzo, ma dipenderà anche e soprattutto dal numero di vaccini effettuati. La Sardegna al momento non ha i numeri adatti, si trova da domani in zona arancione in piena terza ondata con terapie intensive in aumento. Molto dipenderà  dal procedere della campagna vaccinale. Nel governo c’è la consapevolezza che venerdì ci sia stato un rallentamento nella distribuzione dei vaccini ma in questi giorni ci sono state delle interlocuzioni con le Regioni e ora c’è la convinzione di poter rispettare le scadenze del piano, anche grazie alla piattaforma messa a disposizione per le prenotazioni e alle modalità concordate. “E’ il vaccino il passaporto per le riaperture”, spiega una fonte dell’esecutivo al nostro giornale partner Quotidiano Nazionale.


In questo articolo: