Da Tonara a Ollolai, da Desulo a Fonni a Gavoi un solo scenario: la neve

Previsioni rispettate, da ieri sera un fitto manto bianco ha avvolto le cime più alte del territorio sardo e i centri abitati ubicati nei monti.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Da Tonara a Ollolai, da Desulo a Fonni e Gavoi un solo scenario: la neve. Previsioni rispettate, da ieri sera un fitto manto bianco ha avvolto le cime più alte del territorio sardo e i centri abitati ubicati nei monti. L’aria pungente, fredda a tal punto da far battere i denti, si avverte sino a Cagliari: il vento di maestrale non mente, consente di far percepire le rigide temperature che caratterizzano, in queste ore, il cuore dell’Isola. Lo scenario che si presenta è sempre lo stesso: bianco, ovunque, i tetti delle case come i rami degli alberi sono ricoperti dalla neve. Paesaggi mozzafiato, belli da vedere e che regalano lo spettacolo invernale a poche settimane dall’inizio ufficiale della primavera.


In questo articolo: