Da oggi severe sanzioni per chi abbandona i rifiuti per strada

Entra in vigore la legge n. 221/2015: fino a 300 euro di multa per chi sporca le strade con mozziconi, scontrini, chewing gum e fazzoletti

E’ entrata in vigore da oggi la legge n. 221/2015, il cosiddetto collegato ambientale, approvato nel dicembre scorso dalla Camera dei deputati. Pertanto, da oggi scattano le pesanti sanzioni per chi non rispetta l’ambiente e abbandona per strada i rifiuti, anche di piccola taglia. Chi verrà beccato a buttare per strada chewing gum, scontrini e fazzolettini di carta pagherà una multa da 30 a 150 euro. Mentre, per chi abbandona mozziconi di sigaretta sul suolo pubblico dovrà pagare una sanzione fino a 300 euro. D’altro canto, i Comuni installeranno nelle strade, nei parchi e nei luoghi di aggregazione sociale appositi raccoglitori per la raccolta dei mozziconi. Inoltre, il decreto antifumo, anch’esso in vigore da oggi, prevede una campagna per limitare il consumo di tabacco, con immagini e messaggi choc sui pacchetti di sigarette che mettono in guardia sui rischi e sui danni che il fumo causa alla salute dei fumatori e di chi gli sta intorno. Tra gli altri divieti del provvedimento: stop alle sigarette aromatizzate, divieto di fumo in auto in presenza di minori e di donne in gravidanza, il divieto sarà esteso anche in alcuni luoghi all’aperto (come i cortili di ospedali e ambulatori), limite di 30 grammi per la vendita di tabacco sfuso, spariranno dai tabacchini i pacchetti da dieci sigarette e multe fino a tremila euro e ritiro della licenza a chi vende sigarette ai minorenni.