Da Miami a Cagliari, 18 ragazzi ospiti degli studenti dell’Alfieri

Attività sportive, un breve giro della Sardegna in due giorni con le tappe più importanti dell’Isola, e parecchi momenti culturali per i ragazzi americani

Diciotto ragazzi di Miami ospiti degli studenti dell’Alfieri

Guidata dalla preside Ines Lozano, è arrivata ieri pomeriggio in Municipio la scolaresca dell’istituto MET – Metropolitan International School di Miami che domenica è sbarcata in Italia per il gemellaggio con la scuola Alfieri di Cagliari.

A ricevere i graditi ospiti è stato il presidente del Consiglio Comunale Guido Portoghese, accompagnato dall’Assessore al Turismo Marzia Cilloccu e dal Consigliere Marco Benucci. I rappresentanti dell’amministrazione hanno guidato i diciannove ragazzi e i loro sei accompagnatori in una visita nelle stanze più suggestive del Palazzo Civico.

“Il gemellaggio – ha commentato Ines Lozano – è nato grazie ad una discussione tra il professor Luigi Puddu e l’Ufficio scolastico del Consolato Generale d’Italia a Miami. Ci sono, da noi a Miami, oltre settemila studenti che hanno tra le materie scolastiche l’italiano e questo viaggio non può che essere una preziosa opportunità per i ragazzi”.

Tra attività sportive, un breve giro della Sardegna in due giorni, con le tappe più importanti dell’Isola, e parecchi momenti culturali, che avranno il momento più particolare sabato e domenica in occasione di Monumenti Aperti, quando i ragazzi americani faranno da guide turistiche per i visitatori dei siti cagliaritani, la permanenza si snoderà veloce per i giovani studenti USA. Saranno otto giorni intensi prima di proseguire il viaggio culturale in Toscana e fare poi, il 18 maggio, rientro in America dove, tra un anno, i ragazzi del MET accoglieranno i loro pari età cagliaritani in un progetto che si rinnoverà ogni biennio.