Cristiano Cavina a Cagliari “a Piede Liberos”

Festival Letterario Diffuso

Da domani, martedì 22 ottobre, fino a sabato 26 Cristiano Cavina sarà uno “Scrittore a piede Liberos” in Sardegna per il Festival Letterario Diffuso Éntula curato dall’associazioneLìberos.Lo scrittore sarà a Cagliari, Neoneli, Valledoria, Sassari, Macomer e Bortigiadas perpresentare il suo ultimo romanzo, “Inutile Tentare Imprigionare Sogni” (Marcos y Marcos). Il tour è organizzato in collaborazione con la Mostra del libro di Macomer, le librerie Piazza Repubblica Libri (Cagliari), Emmepi (Macomer), Koinè, Dessì, Odradek, Messaggerie Sarde, Azuni (Sassari) e Max 88 (Tempio), i Comuni di Macomer, Neoneli, Valledoria e Bortigiadas.

 

Dopo il successo dei “Frutti dimenticati” e il mondo della cava di gesso di “Scavare una buca”, Cavina torna con un libro «sugli anni tempestosi delle scuole superiori: tra compagni d’avventure, materie incomprensibili, ragazze che non ti filano, torti da vendicare e scelte importanti da compiere. Col ritmo di un cantastorie Cavina vuole regalare sorrisi e nostalgia», si legge nella presentazione.

 

Primo appuntamento martedì alle 19 al Caffè Savoia di Cagliari. Introdurrà Vincenzo Soddu. Mercoledì tappa a Neoneli, Biblioteca comunale ore 18, introdurrà Paolo Stella. Giovedì a Valledoria, aula consiliare del Palazzo del Municipio alle 11. Alle 18 a Sassari, Biblioteca comunale, con l’intervento di Fabio Di Pietro. Venerdì 25 alle 11 a Sassari l’autore incontrerà gli studenti dell’Istituto Angioy. Nel pomeriggio alle 18 parteciperà a Macomer alla Mostra del libro e dialogherà con Paolo Stella. Sabato 26, ancora a Macomer, incontrerà alle 10 gli studenti dell’Istituto Amaldi. Ultimo appuntamento a Bortigiadas, Biblioteca comunale ore 18 con Emiliano Deiana, Massimo Dessena, Daniele Carbini.


In questo articolo: