Covid, boom di contagi a Sestu: restano chiuse scuole e aree giochi per i bimbi

La prima cittadina Paola Secci ha deciso di prorogare la sospensione della didattica in presenza nelle scuole di Sestu. Chiuse anche le biblioteche e le aree giochi di parchi e piazze

Restano chiuse le scuole e le aree giochi di parchi e piazze a Sestu. La decisone di prorogare l’ordinanza è della sindaca Secci. Decisivi i numeri sui contagi. I dati forniti quotidianamente dall’Ats di Cagliari evidenziano il continuo manifestarsi di casi di positività al Covid-19 tra i cittadini si Sestu. Non solo nei giorni 22 e 23 Ottobre, presso la palestra della scuola di via Dante, l’Ats ha provveduto ad effettuare il tampone per la ricerca del virus agli operatori, agli insegnanti e agli allievi delle classi del circolo didattico San Giovanni Bosco e all’Istituto comprensivo Gramsci-Rodari. Così la sindaca Paola Secci ha deciso di sospendere i servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche in presenza nelle scuole site nel territorio comunale, di ogni ordine e grado, pubbliche e private. E di chiudere al pubblico delle aree giochi di parchi e piazze e la biblioteca comunale.


In questo articolo: