Costa Rei, turisti tentano di portare via due bottiglie di sabbia

Sorpresi e fermati: erano pronti a portarle via come souvenir dall’Isola

Continuano i tentativi di depredare la sabbia dalle spiagge sarde. Un gruppo di turisti è stato sopreso a raccogliere ben due bottiglie colme della bellissima sabbia di Costa Rei. Pronti a portarle portarle via come souvenir dall’Isola. Fortunatamente, nelle vicinanze si trovava un agente della polizia municipale di Cagliari, fuori servizio, che ha allertato immediatamente i colleghi della stazione di Muravera. Questi si sono precipitati sul posto e hanno fermato i turisti dall’esecrabile gesto. Interpellati, hanno dichiarato che serviva loro per reggere l’ombrellone. Scusa fasulla, alla quale ovviamente non hanno creduto.


In questo articolo: