Cossu e Astori titolari. Lopez: ripartenze per battere la Fiorentina

Il fantasista e il difensore tornano titolari: due rinforzi importanti per il Cagliari

E’ la vigilia di Fiorentina-Cagliari e Diego Lopez deve sciogliere gli ultimi dubbi riguardo la formazione titolare. In conferenza stampa, il tecnico uruguaiano tesse le lodi alla squadra di Montella dichiarando che potrà tranquillamente giocarsi lo scudetto, in quanto giudica la rosa competitiva in ogni reparto. L’allenatore del Cagliari però sa come far male ai gigliati, ovvero riconquistando palla e ripartire con determinazione e cinismo, armi che sono mancate nella trasferta di San Siro contro il Milan.

Nell’undici titolare ci saranno sicuramente Cossu, al rientro dopo l’infortunio al piede, e Astori che dovrebbe aver lasciato alle spalle le voci di mercato che lo volevano lontano da Cagliari. Dessena verrà riconfermato come terzino destro, nonostante la disastrosa partita di Milano. Nella fascia opposta spazio al giovane Murru che viene preferito nuovamente al brasiliano Avelar. In attacco la coppia sarà formata da Sau e Pinilla. Intanto, lo staff tecnico ha deciso di non convocare Ibraimi, in quanto, essendo arrivato da pochi giorni, non è ancora entrato nel vivo degli schemi rossoblù.

La probabile formazione:

Agazzi; Dessena, Rossettini, Astori, Murru; Conti, Nainggolan, Ekdal; Cossu; Pinilla, Sau.

Panchina: Avramov, Perico, Ariaudo, Eriksson, Cabrera, Ibarbo, Nenè.



In questo articolo: