Cosa farà Google con i dati che arriveranno da Fitbit?

Anche il garante della privacy Soro si è detto preoccupato per le conseguenze di questa operazione

L’acquisizione di Fitbit da parte di Google ha sollevato parecchi dubbi su quello che potrebbe succedere una volta che nelle mani di Mountain View arriverà l’enorme quantità di dati raccolti dai dispositivi venduti dall’azienda californiana. Dubbi condivisi anche dal Garante della privacy italiano Antonello Soro che ieri all’Agi ha spiegato come la tendenza a concentrare un patrimonio informativo enorme nelle mani di pochi colossi del web sia un pericolo per la privacy dei cittadini, ma anche per le democrazie.

Continua la lettura su https://www.agi.it/economia/google_fitbit_dati-6468178/news/2019-11-03/


In questo articolo: