Corsa per le comunali, il campo largo scrive “20 idee per Cagliari”

Durante il mese di febbraio, le “proposte per la città del futuro” verranno condivise sui social per favorire un dibattito anche sulla rete. La cittadinanza potrà quindi contribuire direttamente alla formazione di un programma che disegni il capoluogo dei prossimi decenni


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Un nuovo incontro tra le associazioni e i partiti che, riconoscendosi nel “campo largo” del centrosinistra, da mesi lavorano sui temi della città, attraverso un percorso partecipativo condiviso e plurale. Le tante iniziative e incontri, denominate “idee a confronto”, hanno portato a una prima stesura delle 20 idee per Cagliari. “Il percorso, che ha visto partecipare 16 sigle e gran parte dei protagonisti dell’esperienza di governo di centrosinistra a Cagliari, è un vero ritorno alla Politica, quella che studia i problemi, propone soluzioni e solo alla fine decide chi può rappresentare al meglio il programma di governo”, affermano i partecipanti. Durante il mese di febbraio, le “idee per Cagliari” verranno condivise sui social al fine di favorire un dibattito anche sulla rete. La cittadinanza potrà quindi contribuire direttamente alla formazione di un programma che disegni la Cagliari del futuro. “Abbiamo in mente una città vicina alla cittadinanza, ambiziosa e per questo concentrata sulla tutela e valorizzazione del territorio e delle persone che lo vivono, in una dimensione sostenibile. Abbiamo in mente una città proiettata nel futuro, ma, allo stesso tempo, capace di leggere il presente e rispondere ai suoi bisogni.” Il centrosinistra riparte da qui, proponendo 20 idee per il Governo di Cagliari. Per una città moderna, solidale ed equa, declinata in 4 argomenti principali: Cagliari del futuro, Cagliari delle persone, Cagliari della crescita e Cagliari dei sardi.


In questo articolo: