Corruzione in gare pubbliche, inchiesta choc: arrestati i manager del consorzio industriale di Nuoro

Agli arresti domiciliari con sospensione dell’esercizio dai rispettivi uffici, il presidente e il direttore generale del Consorzio industriale Provinciale di Nuoro, Pier Gavino Guiso e Salvatorico Mario Serra

Corruzione in gare pubbliche, inchiesta choc: arrestati i manager del consorzio industriale di Nuoro. Come riporta l’Ansa, agli arresti domiciliari con sospensione dell’esercizio dai rispettivi uffici, il presidente e il direttore generale del Consorzio industriale Provinciale di Nuoro, Pier Gavino Guiso e Salvatorico Mario Serra. Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Nuoro, l’operazione è stata chiamata “il sistema” e oltre alla Sardegna ha coinvolto la Calabria e l’Abruzoo. Secondo le indagini dei carabinieri è stata sgominata “una rete di rapporti corruttivi tra pubblici ufficiali ed esponenti di alcune realtà imprenditoriali “finalizzati ad assoggettare la gestione del danaro pubblico all’interesse privato”. Le accuse per le sei persone indagate sono a diverso titolo di  corruzione, falso e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente


In questo articolo: