Coronavirus, oltre la metà dei pazienti della Sardegna ricoverata a Cagliari: weekend sul filo dell’emergenza

Tra il Santissima Trinità e il Binaghi ci sono 201 pazienti ricoverati in reparti non intensivi c’è il 55% ricoverati sardi. Molti arrivano dal Nord e dl resto della Sardegna. Super lavoro per il personale di Is Mirrionis e via Is Guadazzonis

Sono pazienti Covid del Nord Sardegna e del resto dell’Isola. Ma vengono ricoverati a Cagliari. E così oggi tra il Santissima Trinità e il Binaghi c’è il 55% ricoverati sardi in reparti non intensivi. In carico al Pou di Cagliari, secondo i dati sono 201 i ricoverati Covid in reparti non intensivi e 163 nel resto dell’Isola.
Super lavoro dunque per il personale cagliaritano impegnato, oltre che all’assistenza dei pazienti di tutta la Sardegna, anche in attività extra ospedaliere come vaccini e tamponi.


In questo articolo: