Coronavirus in Sardegna, 184 nuovi casi ma mancano i dati della provincia Sassari

Secondo il report dell’Unità di Crisi della regione sono 184 nuovi casi, ma “per un problema tecnico” mancano i dati della provincia di Sassari. Due invece le vittime, salgono i ricoveri ma stabili le terapie intensive


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Sono 10.640 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 184 nuovi casi, 101 rilevati attraverso attività di screening e 83 da sospetto diagnostico. Ma mancano i dati della provincia di Sassari, come si legge nella nota “nella giornata di oggi un problema tecnico non ha reso possibile la trasmissione dei dati della provincia di Sassari nel monitoraggio. Verranno quindi aggiornati nei prossimi report”.

Si registrano due vittime (241 in tutto): un uomo di 71 anni residente nel nord Sardegna e una donna di 90 anni della Città Metropolitana di Cagliari. In totale sono stati eseguiti 278.341 tamponi con un incremento di 1.911 test.

Sono invece 344 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+7 rispetto al dato di ieri), mentre è di 45 il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 6.659. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 3.294 (+42) pazienti guariti, più altri 57 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 10.640 casi positivi complessivamente accertati, 2.203 (+76) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.705 (+51) nel Sud Sardegna, 898 (+34) a Oristano, 1.360 (+23) a Nuoro, 4.474 a Sassari (il dato è di ieri).

 


In questo articolo: