Coronavirus, commercianti contro la Regione: “Ma quali 800 euro? Per noi solo briciole”

Confesercenti. “Non   è   pensabile   promettere   contributi   pari   a   800   euro   per   poi ritrovarsi, nel momento in cui si prepara la domanda, con un pugno di mosche  semplicemente perché si sommano i contributi statali con altre risorse. Con questi presupposti molte aziende non potranno ripartire”


In questo articolo: