Coronavirus, c’è un’altra vittima sarda: una donna di 47 anni

Nuova croce legata al Coronavirus, la donna si è spenta a Sassari dopo esser risultata positiva a Ploaghe. Il sindaco Sotgiu: “Massimo cordoglio”

La Sardegna piange una nuova vittima del Coronavirus. Si tratta di una donna di quarantasette anni che, da molto tempo, era ospite della struttura sanitaria San Giovanni Battista di Ploaghe. Era risultata positiva al Covid-19 oltre una settimana fa, il suo cuore ha cessato di battere ieri sera. La conferma della morte arriva dal sindaco Carlo Sotgiu: “Esprimo il massimo cordoglio per l’improvvisa scomparsa della donna. Inoltre, ne approfitto per informare tutti che i tamponi eseguiti sui 15 ospiti e sul personale sanitario della struttura, fortunatamente, sono risultati tutti negativi”. 


In questo articolo: